Villegiature Mag

Villegiature mag

The magazine made by the Villegiature Awards journalists jury members

Some more of sun at … the Gorges de Pennafort

Ultima tappa al sole prima di tornare fra le vie parigine traboccanti novità e nuovi luoghi da scoprire. Indugiamo ancora un po’ in quanto resta dell’estate e scappiamo al sole, in uno scampolo di Provenza che da qualche tempo i Parigini adorano, soprattutto da quando i Brangelina, la sensuale Jolie e l’intramontabile Pitt con prole al seguito, hanno preso possesso del castello di Miraval, trasformando un angolo discreto del sud, non ancora permeato di mondanità, in nuova destinazione trendy.

tumblr_inline_nyez0s0zAQ1tvxxt3_400

Effettivamente la regione merita. Ci sono villaggi bellissimi che nulla hanno da invidiare ai più famosi Mougins o Saint Paul de Vence, alle spalle del nastro di paillettes chiamato Costa Azzurra. Qui la campagna é più campagna, e la parola autenticità ha ancora un senso. C’é il delizioso Les Arcs, fatto di vicoli tortuosi, archi in pietra color ocra e case-torri medievali. C’é lo splendido Cotignac, un vero presepe provenzale, addossato a una parete rocciosa lavorata dal vento come fosse pizzo. A nord si va verso le acque turchesi delle scenografiche gorges di Verdon, a sud si scende verso la penisola di Saint Tropez. In mezzo c’é Callas, altro villaggio adorabile che racchiude un segreto gastronomico da non perdere: Les Gorges de Pennafort. Credetemi, é un indirizzo che vale la pena provare almeno una volta nella vita. Seguite la strada tutta curve dove ogni tanto troverete una vineria che propone “le rosé d’Angelina Jolie et Brad Pitt” dopo che i due attori si sono messi a vendemmiare fra i filari del loro smisurato maniero. Dopo l’ennesimo tornante arriverete alle Gorges. Ai fornelli c’é il bravissimo chef stellato Philippe Da Silva, che, dopo essere stato ai comandi del ristorante chic parigino Chiberta, ha deciso di fare rotta verso sud. Da Silva é un pazzo geniale che trabocca creatività e…generosità. Ordinate un piatto e vi ritroverete due degustazioni in più offerte per il solo piacere di vedere “l’effetto che fa” al vostro palato. Fra i suoi capolavori assoluti, ci sono i ravioli di foie gras e parmigiano o l’insalata di aragosta con crema di rucola. Poesia pura. La poesia, poi, non é solo nel piatto. La piscina, circondata dalla macchia mediterranea e dalle rocce che arrossiscono intimidite dalle tinte del tramonto, sorge vicino a un laghetto coi cigni. Dalle camere, in puro stile provenzale contemporaneo, arriva il frinire delle cicale e il rumore del vento che passa fra i platani. Frederic Mistral avrebbe avuto un sacco di belle cose da scrivere sulle Gorges de Pennafort. A voi non resta che scoprirle e farvi guidare dall’ispirazione.

Philippe Da Silva est un chef talentueux et généreux, enthousiaste de partager sa passion culinaire avec ses hôtes. Parmi ses chef d’oeuvres, voilà les raviolis de foie gras et parmesan, ou la salade de homard avec crème de roquette. Une pure poésie qui ne se limite pas aux plats. Le site est comme une aquarelle provençale cachée entre la falaise en dentelle des Gorges et les vignobles people de Brad Pitt et Angelina Jolie. La piscine fait un clin d’oeil turquoise au lac des cygnes juste a coté, les fenêtres des chambres donnent sur les platanes et leur orchestre de cigales. Laissez vous guider par l’inspiration.

 

Eva Morletto

How to:

Les Gorges de Pennafort

D25, 83830 Callas

Eva Morletto

Journalist for 15 years in the field of television news reports, Eva Morletto was corresponding for the Japanese network Fuji TV, the Italian weekly Famiglia Cristiana and RMC Italy. Today, she is specialized in lifestyle. She writes about Parisian trends for Marie Claire Italy and about the charming hotels section for GQ Italy. She collaborates in France with Radio France Culture and TV5 Monde.

Tags: #, #, #, #, #